Organizzazione in Pillole

Organizzazione in Pillole #3: Write it Down!

Usa il tuo cervello per avere nuove idee, non come una banca di pro-memoria delle cose che hai da fare!

Sono certa che è capitato anche a voi. Siete al lavoro e pensate “Devo comprare il latte per domani!“. Scrivete altre due righe della email che dovete completare e di nuovo il pensiero ritorna “Devo comprare il latte per domani“. I colleghi vi chiamano per prendere un caffè e ancora “Ah ragazzi, ricordatemi che quando esco devo comprare il latte per domani“… e così via tutta la giornata, e a quello si aggiungeranno “Devo chiamare Gennaro, poi devo comprare il latte,”… dopo un’ora “Devo ritirare i panni in lavanderia, chiamare Gennaro e comprare il latte“… , sino a che con molta probabilità arrivate a casa senza aver comprato il latte, né chiamato Gennaro e con le camicie ancora in lavanderia! E la storia l’indomani si ripeterà.

Il consiglio è: ANNOTATEVI TUTTO nel momento stesso in cui il pensiero affiora nella vostra testa.

Liberate il cervello da quei pensieri martellanti, materialmente togliendoli dalla testa e mettendoli su un foglio di carta.

Writeitdown

Il vostro cervello non è uno “storage-box” per promemoria e cose da fare, è uno strumento per creare nuove idee, avere nuove intuizioni. Se lo affaticate e tenete impegnato tutto il giorno per tenere a mente la vostra lunghissima lista di cose da fare, state perdendo inutilmente energie e probabilmente non otterrete nemmeno il risultato sperato: ricordare di fare e fare quel che dovete!

Ricordate le Liste di cui abbiamo parlato o semplicemente la In-Box? Ecco la maniera giusta per utilizzarle: annotare al volo e poi smistare nella lista opportuna! Non usate il vostro cervello né come In-Box, né come To Do list!

Ecco cosa accadrà: mentre lavorate pensate “devo comprare il latte“. Lo annotate immediatamente sul post-it e lo mettete sulla dashboard della vostra agenda oppure direttamente nella lista delle cose da comprare sul vostro cellulare. Il vostro cervello è finalmente libero da quel pensiero martellante che non si riproporrà più durante la giornata, perché ormai ve ne siete occupati (per quello che potete fare in quel momento, ossia processare l’informazione a casa manca il latte“, decidendo di comprarlo sulla via di casa e mettendo un promemoria nel luogo dove sicuramente lo vedrete mentre rientrate dal lavoro). Molto più facile a farsi che a dirsi! Ve lo garantisco!

E sapete cosa farà il vostro cervello una volta liberato da questi promemoria martellanti? Inizierà a fare quello che sa fare meglio: fornirvi idee, intuizioni, concentrazione e creatività!

Non solo. Scrivere materialmente qualcosa con carta e penna, aziona e stimola delle aree del cervello che ne migliorano e direzionano l’attenzione. Per farla breve: il cervello si mette in moto a livello inconscio per fare si che quanto avete scritto accada. Funziona sia per comprare il latte, che per comprare una casa! Ma questa è materia di altri post.

Restate sintonizzati! 😉

[fonte immagine: http://www.guidedexpressions.com/martins-thoughts/write-it-down/]

 

 

 

 

Un pensiero riguardo “Organizzazione in Pillole #3: Write it Down!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...